Sicuro in vacanza in Italia?

Sei al sicuro al Polmone Turismo Verde in Umbria

20 verschillende Italiaanse regio's

Chiunque ami andare in vacanza in Italia si chiede se possiamo tranquillamente tornare in vacanza in questo bellissimo paese. Non posso dare una risposta semplice a questa domanda, perché ovviamente dipende dalla tua destinazione in Italia.

Ad esempio, ci sono già 20 diverse regioni in Italia e il virus si è comportato in modo molto diverso in tutte queste diverse regioni.
Nel nord Italia, nella regione Lombardia, c'erano quasi tutti i casi. Tuttavia, l'Umbria, la regione in cui si trova Polmone Turismo Verde, è tra le regioni con il minor numero di casi. Negli ultimi giorni, non sono state registrate più infezioni mentre molte persone sono ancora in fase di test. In totale ci sono state 1431 infezioni in Umbria su una popolazione di 900.000 abitanti; 76 persone sono morte di virus e malattie Al 31 maggio 2020, solo 45 persone sono risultate positive.

3 giugno il confine con l'Italia si riaprirà ma sarà sicuro?

Poiché le statistiche continuano a cadere in tutta Italia, il governo ha recentemente deciso che i viaggi saranno nuovamente consentiti a partire dal 3 giugno. Quindi i confini italiani si riapriranno e potrai viaggiare tra le diverse regioni.
Per mantenere i rischi il più piccolo possibile da quella data, le precauzioni rimangono ancora rigorose ed è ancora obbligatorio per il momento indossare una maschera per la bocca quando si va da qualche parte, come in una stazione di pompaggio, in un negozio, in un bar o in un ristorante. Pertanto, è necessario disinfettare le mani con i gel disponibili ovunque o con i guanti monouso.
Ovunque tu vada in Italia, ogni azienda è soggetta a norme molto severe in materia di igiene e controllo della contaminazione.

Veilig op vakantie in Italië met een mondkapje

Personalmente noto che le misure sono state prese molto sul serio qui in Umbria. Le persone tengono davvero le distanze. Molte persone camminano per strada con una maschera. E quando finalmente ho potuto andare di nuovo dal parrucchiere questa settimana, ho sperimentato che ogni cliente è trattato come se fosse una persona infetta.

Tutto viene disinfettato dopo ogni cliente e prima che tu possa entrare, devi registrarti, la giacca e la borsa vanno in un sacchetto di plastica separato che viene gettato in seguito. Ottieni un grembiule usa e getta con sopra un cappotto monouso e infine un asciugamano usa e getta. Naturalmente, tutti indossano una maschera. E quando ne ho parlato un po 'in modo critico, tutti mi hanno guardato con sincera sorpresa. Non puoi deriderlo.

Posso mangiare fuori e andare in un bar?

I bar e i ristoranti hanno aperto il 18 maggio con regole rigide in termini di metri tra i tavoli e al bar. È obbligatorio avere 4 metri di spazio per persona.

Uit eten gaan met een mondkapje om veilig op vakantie te zijn in Italië

A causa di queste precauzioni, c'è ovviamente meno capacità nei ristoranti ed è utile effettuare una prenotazione se si desidera mangiare da qualche parte. E ovviamente ti aiuteremo con questo se vuoi!
Come ho detto prima devi indossare una maschera all'arrivo, ma non appena sei al tuo tavolo puoi ovviamente togliertela. Il ministero deve sempre tenere la maschera. Infine, c'è anche un gel per le mani alla cassa per pulirti le mani se hai pagato.

E se vado a visitare un villaggio o una città?

Le maschere da esterno non devono essere indossate, solo se vai al mercato e vuoi comprare qualcosa lì, una maschera per la bocca è di nuovo obbligatoria.
Non chiedermi cosa penso delle misure, perché ovviamente seguo i messaggi del RIVM che ci hanno chiarito cosa pensano di indossare maschere per la bocca. Queste sono le regole qua e là dovremo conformarci ad esse. 

Quanto posso stare tranquillo con Polmone Turismo Verde?

Qui a Polmone facciamo anche tutto il necessario per prevenire possibili contaminazioni. È sempre buona norma pulire meticolosamente gli appartamenti in cambio di un cambio. Lo abbiamo sempre fatto con prodotti per la pulizia ecologici.

Tuttavia, ora inizieremo a utilizzare più prodotti per la pulizia del disinfettante come prescritto dalle autorità. Abbiamo sempre lavato la biancheria da letto e da bagno a 60 gradi. Inoltre, i copripiumini vengono anche stirati in modo tale che le particelle di virus non possano davvero sopravvivere.

Sarà una vacanza senza contatto?

No sicuramente no!
I tradizionali momenti di accoglienza, addio e cuocere la pizza unita sarà un po 'diverso. Semplicemente perché dobbiamo mantenere le distanze. Insieme dobbiamo assicurarci di mantenere una distanza fisica di 1 metro. Dovrebbe funzionare benissimo all'arrivo e alla partenza.

Samen pizza eten is een belevenis

Ma Nico e io dovevamo pensare a come e se cuoceremmo la pizza con tutti. Abbiamo pensato che Nico e io prepareremo e cuoceremo insieme le pizze. Sfortunatamente, i bambini non possono più aiutare! E se ognuno porta la propria tavola rotonda che appartiene ai mobili da giardino dell'appartamento e le proprie sedie, ci sederemo ancora insieme e cuoceremo le pizze. Solo con un po 'più di distanza, ma sarà divertente!

La piscina può essere utilizzata?

Il pool può continuare a essere utilizzato, ma anche qui si applicano alcune altre disposizioni. Le più importanti sono le distanze tra i lettini e le sedie che si trovano vicino alla piscina. Dovrebbero esserci 1,5 metri tra loro se vengono utilizzati da membri non familiari. Ed è obbligatorio mettere un telo da mare che hai portato sul lettino o sul lettino prima di sederti o sdraiarti su di esso. Infine, un massimo di 7 persone possono essere contemporaneamente in acqua e dovremo anche tenere conto di una distanza fisica di 1,5 metri tra i non familiari nell'acqua.

E cosa puoi fare in sicurezza in Umbria?

Naturalmente, non vuoi solo goderti la vista speciale dal tuo appartamento o rilassarti in piscina. Ovviamente vuoi anche fare qualcosa quando sei in vacanza.

Polmone si trova nel mezzo di una riserva dell'UNESCO

Polmone ligt midden in het Unesco Reservaat voor de Biosfeer Monte Peglia

L'Umbria è caratterizzata da verdi vallate, dolci colline, corsi d'acqua, cascate, laghi e boschi. Puoi fare bellissime passeggiate qui senza incontrare nessuno. Inoltre, Polmone Turismo Verde si trova nella vasta area collinare del Monte Peglia (837 m), che è stata dichiarata Riserva della Biosfera dall'UNESCO lo scorso anno.
La riserva ha una superficie di 42.342 ha tra i fiumi Tevere e Paglia.

È costituita principalmente da boschi e forma un importante bacino naturale di fauna, flora e specie di funghi dentro e intorno ai 3 vulcani spenti di San Venanzo. Nella zona è possibile trovare migliaia di specie vegetali, 44 specie di mammiferi selvatici e 34 diverse varietà di uccelli. Qui troverai un certo numero di specie animali protette come il gatto selvatico, la martora, il falco pellegrino, il gufo reale, la salamandra maculata e dagli occhiali, il cavedano etrusco e il gambero di fiume che è già estinto nel mondo. 

I tre vulcani di San Venanzo

San Venanzo stesso, il comune a cui appartiene Polmone, è una zona davvero eccezionale. 265.000 anni fa, 3 vulcani eruttarono intorno a San Venanzo. A causa di questo fenomeno naturale, si possono trovare rocce molto rare che altrimenti si verificano solo in Cina, Uganda e Brasile. Ciò riguarda il "venanzite“, Una roccia che ha avuto origine dalla lava del vulcano Pian di Celle. Puoi controllare tutto nel Museo Vulcanologico di San Venanzo e vengono organizzate escursioni guidate occasionali attraverso l'area vulcanica.
La Riserva di Monte Peglia fa parte del Parco Naturale di Monte Peglia e Selva Meana. In tutta l'Umbria questo è solo uno dei 7 altri parchi naturali: Colfiorito, Lago Trasimeno, Monte Cucco, Monte Subasio, Nera, Tevere e Monti Sibillini. Tutti questi parchi naturali comprendono 7.5 % della superficie totale della regione Umbria. È chiaro che qui troverai molto spazio e vegetazione.

Abbastanza luoghi sconosciuti e sicuri in Umbria

Oltre alla natura speciale della regione, troverete anche i pittoreschi villaggi e le città così caratteristiche dell'Italia, come Orvieto, Perugia, Todi, Spoleto, Assisi e Spello. Il turismo qui è molto più tranquillo che in una regione come la Toscana. Non c'è turismo di massa qui. Gli abitanti delle città sono molto ospitali e cercano di aiutarti dove possono. E ci piace segnalare i villaggi più piccoli e meno conosciuti vicino a Polmone Turismo Verde. Lì cammini quasi sempre da solo, quindi ci sono poche possibilità di essere infettati.
Ad esempio, vai nel piccolo villaggio di Greppolischieto vicino a Montegiove. A Montegiove si trova anche uno dei castelli più antichi dell'Umbria. All'interno del castello è una cosiddetta cantina, una cantina, dove puoi andare per uno visita del castello e degustazione di vini. E vicino al castello si può godere della vista spettacolare in un wine bar, godersi il sole con uno spuntino gustoso e un drink. Ai piedi di Montegiove puoi provare lo speciale La Scarzuola assistere. Ti consigliamo anche di visitare il villaggio di Montecastello di Vibio dove puoi guardare il teatro più piccolo del mondo, il teatro La Concordia. 
Queste sono solo alcune delle tante possibilità che l'Umbria ha da offrire nei pressi di Polmone Turismo Verde. Luoghi in cui quasi nessun turista viene, dove puoi davvero sentirti al sicuro!

Posso davvero andare in vacanza in Italia in sicurezza?

Comprendiamo che quest'anno hai molti dubbi sull'opportunità o meno di andare in vacanza in Italia. Anche i Paesi Bassi non consigliano ancora di andare. Riteniamo che i consigli del Ministero degli affari esteri cambieranno nel corso di giugno. Dopotutto, vediamo le cifre della contaminazione cadere ogni giorno. La Germania ha già deciso di aprire veramente i confini dal 15 giugno. L'Austria è già aperta. 
Easyjet, Ryanair, Transavia e KLM voleranno di nuovo in Italia a giugno. Delle quattro compagnie aeree, Transavia è la più interessante da controllare perché vola a Rotterdam dall'aeroporto di Perugia. I prezzi che usano sono anche molto accettabili, ho visto.

Andrà tutto bene!

Oltre a renderlo sicuro, ovviamente, come sempre, cercheremo di farti sentire a tuo agio durante il tuo soggiorno con noi. Sfortunatamente, non possiamo cambiare la realtà del coronavirus, né possiamo influenzare tutte le misure di sicurezza prescritte. Fortunatamente l'Italia rimane l'Italia e come si suol dire: ANDRÀ TUTTO BENE! ANDRÀ TUTTO BENE!
Hai fiducia nel nostro approccio? Accogliamo gli ospiti qui al Polmone da 31 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.